TimeMoveOn

P90X Vs Tempo: come riuscire ad allenarsi con costanza

Il P90X è un allenamento sicuramente impegnativo. Non solo per le performance sportive che richiede, ma anche per il tempo che bisogna dedicargli. Come già precedentemente spiegato il P90X è strutturato su sei giorni a settimana – sette se volete fare pure X Stretch, e alcuni dvd (ad esempio Yoga) richiedono più di un’ora di tempo (qui trovate la durata esatta di ogni DVD). Come conciliare dunque allenamento e vita quotidiana?
TimeMoveOn

Il tempo ai giorni nostri è tiranno, soprattutto per chi vive in città. La vita è particolarmente frenetica e capita che la giornata, tra lavoro, famiglia ed extra arrivi alla fine in un batter d’occhio.

Chi lo trova dunque il tempo per allenarsi? Una domanda che suona familiare a molti, vero? 😀

Quando mi viene fatta questa domanda mi piace controbattere nel modo seguente:
Durante la giornata dedichi del tempo a te stesso e a fare quello che ti piace?
Incredibile come il mio interlocutore di turno venga spesso preso in contropiede. E si renda conto che, benché la giornata sia piena di cose da fare, il tempo per se stesso non c’è mai.

Prima quindi di prendere qualsiasi impegno con il proprio corpo, come un piano di allenamento di questo tipo, bisognerebbe imparare a ritagliarsi nella giornata un’ora tutta per sé. Vi assicuro che ne gioverete, e che non ne potrete più fare a meno.

Come impiegare quell’ora è scelta vostra: ma fate qualcosa unicamente per voi. Avete deciso che sarà l’ora in cui migliorare le proprie prestazioni fisiche? Perfetto! Avete trovato il tempo di allenarvi con il P90X. 😀

Vi sento già dire “Ma non ho un’ora libera! C’è il lavoro/i figli/il fidanzato/il bucato da stendere”. Vi controbatto un’altra volta: scuse! 😀 Ve lo dice una che è fuori casa almeno 12h al giorno. Volere è potere.

Nel momento in cui deciderete che quell’ora sarà la VOSTRA, l’organizzazione di tutti gli altri impegni arriverà in maniera quasi spontanea, e ciò che sembrava impossibile da posticipare diventerà invece facilmente programmabile.

E, mi raccomando, lontano dai cellulari (a meno che non servano attivamente al vostro allenamento) e da qualsiasi mezzo che potrebbe distrarvi!

Una volta abituati non vedrete l’ora che arrivi quella parte della giornata in cui potrete fare del bene a voi stessi, non solo fisicamente, ma soprattutto mentalmente.

Ricapitolando:

  • Dedicate un’ora al giorno a voi stessi
  • Programmate gli altri impegni, così gli imprevisti saranno meno
  • Niente distrazioni! Bando alla tecnologia, per una volta 😉
  • Fate qualcosa unicamente per voi!

Nel caso in cui decidiate di dedicare il vostro tempo a un allenamento costante, non vi create paranoie circa l’ora migliore in cui farlo. L’importante è allenarsi! Non quando. Ci saranno sicuramente momenti migliori o meno nel corso della giornata, ma la bellezza del nostro corpo è che è in grado di adattarsi. Nessun risultato può essere compromesso da un orario 🙂

A questo punto..non avete più scuse! Tutti ad allenarsi!!!

Nessun voto

Vota l'articolo!

2 thoughts on “P90X Vs Tempo: come riuscire ad allenarsi con costanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *