Il contenuto della scatola P90X

Scegliere P90X

Prosegue la collaborazione con Man Super. Ecco un suo nuovo articolo.

Molte volte ti sarai chiesto se un allenamento, piuttosto che un altro, fosse adatto a te.

Oggi sul web ne troviamo tantissimi; se pensi che il P90X potrebbe fare al caso tuo, vediamo insieme alcuni aspetti importanti che hai bisogno di sapere, in modo da poter decidere se cominciare oppure no.

Il contenuto della scatola P90X
Il contenuto della scatola P90X

clicka l’immagine per acquistare P90X su amazon UK

Il primo aspetto da valutare è che P90X non è il programma giusto per tutti, nonostante possa sembrare efficace per chiunque. Ci vorrà del tempo, duro lavoro e un impegno costante nel tempo per renderlo tale!

Ti sarà data una routine di allenamento completa, insieme a un piano nutrizionale dettagliato che insegna a consumare gli alimenti dividendoli al meglio nella giornata.

Per ottenere un buon risultato, come promesso dal programma di Tony Horton, bisogna combinare le due cose insieme.

A renderlo unico è la confusione muscolare, prerogativa basilare per ottenere i massimi risultati.

Quando si fanno esercizi su base regolare e si lavora solo una parte del corpo, i muscoli si abituano a questa routine e i risultati saranno più difficili da raggiungere! Con il metodo di confusione muscolare che viene utilizzato nel programma P90X, i muscoli non hanno la possibilità di abituarsi: ogni esercizio farà lavorare una parte diversa del corpo, in modo da essere sempre efficace.

Con questo programma si possono ottenere risultati rapidi in soli 90 giorni, ma solo se si è disposti a lavorare duro per raggiungere l’obiettivo finale.

Tutti coloro che sono in sovrappeso, avranno bisogno di un periodo di tempo più lungo per ottenere i risultati desiderati, ma ne sarà valsa la pena e, quando si inizieranno a vedere i primi risultati, da lì in poi la strada sarà tutta in discesa.

Vediamo la settimana con P90X:

Il kit è composto da 12 DVD, da eseguire nell’ordine dato, in base alla scelta dell’intensità’ dell’allenamento, da alternare durante i 90 giorni, proprio per confondere i muscoli.

  • Dvd 1: Chest and Back (52 minuti di esercizi per il tronco, alternando flessioni e trazioni, bersagliando il petto e la schiena. Piegamenti sulle braccia assurdi, senza nessuna serie, ma un circuito che scolpisce i muscoli, e ci fa’ acquisire una gran forza e potenza)
  • Dvd 2: Plyometrics (58 minuti di cardio, con esercizi che allenano i muscoli degli arti inferiori ed aumentano la resistenza, affinando l’arte della pilometria. Inizialmente pensi siano semplici saltelli, ma dopo un po’ di tempo ti accorgi che non sei mai riuscito a saltare così in alto)
  • Dvd 3: Shoulders Arms (59 minuti di esercizi per arti superiori e spalle)
  • Dvd 4: Yoga (01:32 minuti. Una cosa da femmine, pensavo io. Ma dopo un’ora e mezza ti rendi conto di quanto sia difficile mantenere quelle strane pose, per pochi secondi che sembrano infiniti. Ma la sensazione finale è quella di un nuovo corpo)
  • Dvd 5: Legs and Back (58 minuti di esercizi per arti inferiori e schiena)
  • Dvd 6: Kempo (58 minuti di esercizi basati sulle arti marziali. Chi di voi non ha sempre sognato di scalciare e dare pugni alla bruce lee…?!)
  • Dvd 7: Stretch (57 minuti per tutto il corpo)
  • Dvd 8: Core synergistic (57 minuti di esercizi misti, yoga, arti superiori, schiena, gambe, addominali)
  • Dvd 9: Chest & Shoulders (55 minuti di esercizi tronco e arti superiori)
  • Dvd 10: Back e Biceps (51 minuti di schiena e bicipiti)
  • Dvd 11: Cardio (43minuti)
  • Dvd 12: Ab Ripper (16 minuti di addominali)

Le prime tre settimane si ripetono nella stessa sequenza, con 7 cd ed al settimo giorno si può scegliere di riposare o fare stretch.

Dopo tre lunghe settimane di esercizi intensi muscolari, misti ad assurdi esercizi di cardiofitness, arriva il meritato riposo. Speranza che svanisce da subito, in quanto, il primo giorno di recupero, si deve affrontare Core Synergistic, l’allenamento del torso, quell’insieme di muscoli che dettano le leggi dell’equilibrio e lottano contro il baricentro.

Un misto di esercizi vari, divertenti, pesanti, ma affrontabili nell’ottica del nostro limite. Alla faccia del riposo!

Il sabato non si vede l’ora di riprendere con gli esercizi muscolari, per mettere da parte l’asciugamano e pompare un pò. Ma ci si pente subito, appena comincia la seconda parte dell’allenamento dei muscoli superiori. Petto, spalle e tricipiti, bicipiti e dorsali mettono a dura prova le più forti volontà. Finché non ti guardi allo specchio e pensi che presto potrai combattere al fianco dei guerrieri di 300!

Il dolore di tutti i muscoli, dopo un po’, inizia a diventare terribilmente piacevole. La scarica di endorfine che si libera nel momento dopo l’allenamento, sotto la doccia, ti regala un gran senso di piacevolezza.

In conclusione, tutti gli esercizi che ci permettono di allenare il nostro fisico sono validi.

Sentiamo parlare di pilates, di TRX e, anche all’interno di Beachbody.com, troviamo Insanity , ecc.ecc., che, se seguiti con la giusta alimentazione, daranno sicuramente ottimi risultati.

Tutto parte dalla nostra mente e, se si ha un minimo di volontà e non si hanno gravi patologie che ci possano ostacolare, tutto è possibile, ma solo se lo vorrete veramente.

Nessun voto

Vota l'articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *